«

»

Nov 25

Stampa Articolo

Assemblea Associativa dell’Unione Italiana dei Ciechji e degli Ipovedenti di Ascoli e Fermo – 22 novembre 2015.

Foto Assemblea Novembre 2015

Domenica scorsa 22 Novembre, ad Ascoli Piceno i soci dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Ascoli Piceno e di Fermo, si sono dati convegno per l’assemblea associativa autunnale.

All’ordine del giorno la discussione e l’approvazione della relazione programmatica ed il bilancio preventivo per il 2016.

I temi che hanno appassionato l’uditorio sono stati, come  sempre, quelli che poi risultano vitali per le persone con problemi di vista: l’istruzione, il lavoro, l’autonomia personale.

Il Presidente Cristiano Vittori ha aperto i lavori salutando i numerosissimi intervenuti ed affidando la presidenza dell’assemblea al Cav. Adoriano Corradetti neoeletto al Consiglio Nazionale dell’associazione.

Questi ha esordito portando il saluto della Presidenza Nazionale ed ha offerto una panoramica sui i problemi più urgenti attualmente sul tappeto; Il vicepresidente Regionale Dr Armando Giampieri ha illustrato le attività che in questo momento occupano l’associazione nel confronto con le autorità politiche regionali, vale a dire l’assistenza didattica domiciliare per i minorati sensoriali.

Numerosi sono stati gli esponenti politici che hanno voluto dare lustro a questo incontro: la Vicepresidente della Regione Marche Anna Casini, i Consiglieri Regionali Piero Celani e Fabio Urbinati, il Sindaco ed il Vicesindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli e Donatella Ferretti.

Tutte le autorità politiche hanno espresso vivo apprezzamento per il lavoro dell’Unione Ciechi e per le capacità da essa dimostrate di interlocuzione con le istituzioni e di proposta a tutti i livelli.

La Vicepresidente Regionale Anna Casini ha voluto rassicurare i dirigenti associativi e le famiglie che la Regione Marche terrà nel dovuto conto l’assistenza didattica ai minorati sensoriali; il Consigliere Urbinati ha posto in rilievo la sinergia che, attraverso il coinvolgimento dei senatori Marchigiani, si è riusciti ad attivare per difendere le conquiste dell’associazione nella legge di Stabilità in discussione in parlamento.

Piero Celani ha ricordato gli aspetti di una ormai radicata e positiva collaborazione fra l’associazione e le istituzioni locali da molti anni.

Il sindaco Castelli ed il Vicesindaco Ferretti hanno ribadito la disponibilità del Comune di Ascoli a porre attenzione agli aspetti socio-assistenziali di cui l’associazione è portatrice.

Il Presidente dell’Assemblea il Cav Adoriano Corradetti, chiudendo i lavori assembleari, ha voluto ringraziare tutti gli intervenuti, soci, simpatizzanti, familiari e soprattutto l’amministrazione comunale di Ascoli Piceno per aver concesso la Sala del Consiglio Comunale come luogo di assoluto prestigio istituzionale per lo svolgimento di questa assemblea.

Permalink link a questo articolo: https://www.uicap.it/assembleanovembre2016/